Architettura e design Blog Home

Malesia: The Window House by FORMZERO

Quando un sito di progetto è situato proprio ai margini di una foresta, ci sarà, per ovvie ragioni, una priorità ed una comunicazione continua tra l’edificio e la natura. Ma cosa succede se il proprietario della casa non ha espresso alcun interesse per lo spazio esterno, ma piuttosto desidera massimizzare il volume interno? Questa situazione paradossale viene trasformata in un pensiero ispiratore.

©

Architetti:     FORMZERO

Luogo:           Kuala Lumpur, Malesia

Area:             900.0 m2

Anno:            2017

Photo:          Ronson Lee – Twins Photography Manufacturers Jotun, SKK


Window (la finestra) è probabilmente l’elemento più diretto che definisce la relazione con lo spazio esterno. Quando una casa è circondata da altre case, tale relazione viene immediatamente disgiunta semplicemente abbassando una tenda. Come possiamo ripristinare tale rapporto con lo spazio esterno senza compromettere la nostra privacy?

©

Per rispondere a queste domande, il concept di The Window House si è materializzato attraverso approcci diversi in cui viene evidenziata la manipolazione di forma e funzione della finestra. In tal modo, l’obiettivo finale di questo progetto è quello di rafforzare il legame del proprietario della casa con il contesto esistente.

Da est a ovest, questa casa è avvolta da un ulteriore strato di muro di cemento perforato che sembra una conchiglia. Oltre a fungere da protezione termica con ventilazione incrociata, il guscio rappresenta anche il primo strato di protezione per la privacy. Tra la casa e il guscio di cemento, viene inserito un livello multiplo di paesaggio per creare una condizione ambigua che rende il paesaggio più simile a uno spazio interno.

©

Il guscio di cemento è sagomato ed affusolato nella parte anteriore, allargato verso la foresta sia in pianta che in sezione, come la creazione di una gigantesca cornice per guardarci attraverso. Allo stesso tempo, la facciata frontale affusolata è proiettata sulla strada per creare una zona più intima.

©

Le stanze con funzioni diverse hanno finestre diverse. Per creare un’esperienza visiva specifica per ogni stanza, la proporzione e la posizione di ciascuna finestra sulla facciata nord e sud derivano dalla funzione di ogni stanza. Invece di imporre un’estetica arbitraria, la facciata diventa quindi espressione di ogni singola stanza. Oltre a migliorare la qualità della vista, le finestre sono delineate da cornicioni, e ogni scenario viene catturato come da una cornice.

©
©
©
©
©
©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *