Architettura e design Home

Olanda: rigenerazione urbana da ex capannone per locomotive a biblioteca

Il LocHal è un nuovo salotto urbano di Tilburg in un ex capannone usato come deposito per locomotive risalente al 1932 delle Ferrovie Nazionali Olandesi. Si trova vicino alla stazione, nel cuore del nuovo City Camp di Tilburg, e ospita una Biblioteca, le istituzioni culturali Kunstloc e Brabant C e spazi di co-working. Il LocHal è uno spazio per giovani e meno giovani dove poter leggere, imparare, studiare o semplicemente incontrarsi.


Architetti: Braaksma & Roos architectenbureau, architetti CIVIC, Inside Outside, Mecanoo

Luogo: Tilburg, Olanda

Nome: LocHal Library

Area: 7.000 mq

Anno: 2018

Fotografie: Ossip Architectuurfotografie


I vecchi binari rimangono visibili nel pavimento di cemento e sono utilizzati per spostare tre grandi tavoli a ruote. Un singolo tavolo può diventare un’estensione o, quando combinato con un altro tavolo, forma un palco con le scale come tribuna. Possono anche essere spostati all’esterno per formare un palcoscenico per eventi all’aperto. Le pareti tessili a tutta altezza, progettate da Inside Outside e dal Textile Museum, attenuano il design interno della sala industriale.

Il vicino parco a tema fiabesco Efteling è la fonte di ispirazione per la biblioteca per bambini. Le librerie assumono la forma di matite colorate o righelli. I bambini possono passeggiare tra i libri di favole giganti, leggere i tavoli a forma di cellulare o ascoltare sessioni di narrazione stando sdraiati su un libro aperto. Anche i pouf hanno lettere giocose sotto forma di animali da favola.

 

Il LocHal non è solo una biblioteca, ma anche un laboratorio in cui gli utenti possono studiare e apprendere, anche attraverso laboratori appositamente progettati.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *