Architettura e design Blog Home

Los Angeles: lo sbalzo emozionante del Desert Palisades Guardhouse

Desert Palisades Guardhouse costituisce un checkpoint di sicurezza per un’area residenziale in costruzione nel deserto californiano. Le ampie vedute del Chino Canyon dal sito hanno ispirato la costruzione dell’edificio, e la facciata in acciaio non trattato si integra con l’arido paesaggio.

©Lance Gerber

Architetti:    Studio AR + D Architects

Luogo:           Los Angeles, California, Stati Uniti

Area:             90 m2

Anno:            2016


Il team di progettazione ha scelto di sbalzare il tetto sui vialetti e su un enorme masso che si trova sotto di esso. Il tetto e il masso non si toccano, ma il design sembra costruito per accogliere la pietra . “Volevamo davvero che il masso apparisse molto vicino al tetto ma senza connetterlo fisicamente”, ha detto Studio AR + D. “Abbiamo preferito la tensione creata tra le due strutture, naturale e artificiale, e allo stesso tempo che i due elementi dialogassero, pur rimanendo inafferrabili l’uno all’altro”.

©Lance Gerber

Lo sbalzo esagerato del tetto, che si estende per circa 10 metri, mette alla prova i limiti di ciò che è in grado di fare l’ingegneria, sembra quasi che la costruzione potrebbe ribaltarsi all’improvviso. Acciaio e cemento sono i materiali principali, entrambi scelti per la loro resistenza e durata. L’esterno in acciaio è stato lasciato non trattato in modo che possa durare nel tempo.

©Lance Gerber
©Lance Gerber
©Lance Gerber

L’interno si presenta moderno e raffinato con dettagli minimi, permettendo al paesaggio circostante di essere sempre presente. Le finestre dal pavimento al soffitto incorniciano le viste creando una forte connessione con l’esterno.

©Lance Gerber
©Lance Gerber

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *