Blog

Strumenti di legno e ottone trasformati in dispositivi di misura digitali

Lo studio Belga Unfold ha sviluppato un set di strumenti che misura fisicamente gli oggetti e li trasforma in modelli digitali in real time. Lo studio Unfold ha lavorato al progetto in collaborazione con la designer Penny Webb e la casa tedesca Kirschner 3D , i quali hanno lanciato i prodotti durante il  Dutch Design Week (18/26 Ottobre 2014). Il team ha creato una pinza, un metro a nastro e un goniometro che traduce le misure reali che prendono da un materiale esistente o un oggetto in un file digitale. Questi strumenti possono essere utilizzati in un’applicazione in cui, oggetti parametrici possono essere personalizzati con le misure esatte e materializzati da tecniche di produzione digitali, come la stampa 3D “, ha detto Unfold. Partendo da un semplice disegno di base, le misure prese regolarizzano i parametri del file digitale per realizzarle in diverse dimensioni più lungo, più corto, più largo o sottile. I tre prototipi sono fatti di legno e ottone, e sono stati disegnati per assomigliare quanto più possibile alle loro forme originali. Per dimostrare il progetto, i designers hanno creato una serie di pezzi 3D-stampati che si adattano a diverse dimensioni di vasi di vetro. Gli oggetti stampati sono personalizzati con la tecnologia per adattarsi con precisione sulla sommità degli occhiali e di incorporare un elemento scoperto che funge da maniglia. Ogni volta che una misura è presa, il file digitale  creato, utilizzando uno speciale software, si aggiorna automaticamente. Utilizzando la misura digitale si  elimina ogni margine di errore umano così una volta che il file viene stampato, le dimensioni corrispondono perfettamente al rilievo . Il team infine ha dichiarato: “In questo progetto, noi esploriamo le possibilità di riprendere questi strumenti non fisici, e riportarli al mondo reale senza perdere le loro funzioni digitali”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *