Architettura e design

Premio Mauro Rostagno: 1° premio all’albergo ipogeo a Favignana

Il progetto che più si avvicina al messaggio di impegno civile e di riscatto culturale lasciato dal sociologo e giornalista Mauro Rostagno, assassinato per aver denunciato collusioni tra mafia e politica locale nel 1988, vicino Trapani, è il progetto di costruzione di un albergo ipogeo all’interno di una cava dismessa dell’isola di Favignana. I progettisti sono gli architetti Rosario Cusenza (capogruppo) e Maria Salvo. Il premio, giunto alla sua seconda edizione, è promosso dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Trapani e organizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana di Architettura e Critica. Intitolato al giornalista, eroe di origine torinese, nasce per non dimenticare il suo impegno civile e per dare riconoscimento ad opere di riqualificazione urbana e del paesaggio in Italia, che ben abbiano interpretato lo stesso messaggio di riscatto civile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *