Blog

Concorso di idee “non tutto va in fumo” : riflessioni sulla conclusione dei lavori

L’associazione culturale “Genuis Loci Architettura, ha bandito il primo concorso di idee di disegno industriale, dal titolo “non tutto va in fumo”, per la realizzazione di una pipa., unico in Italia  L’idea nasce dall’esigenza di mettere in comunicazione le aziende con i professionisti,  creando una sinergia tra gli stessi, per realizzare un prodotto di qualità L’ Associazione “Genius Loci Architettura”, aziende e professionisti, si incontrano per credere in un futuro di crescita. Notevole il lavoro della commissione presieduta dall’Arch. Claudio Cantella, Architetto designer di fama internazionale, Segretario Prof. Elia Atanasio Giuseppe, artista apprezzato in Italia e all’estero, Membri: Cav. Amorelli Salvatore titolare dell’omonima ditta, Arch. Carlo Gibiino Presidente dell’Ass. Cult. “Genius Loci Architettura”, Arch. Marzia Guarneri, che si è trovata di fronte 52 progetti provenienti da tutta Italia, e difficile è stata la redazione della relativa classifica di merito per ogni sezione, in quanto tutti i progetti, oltre ad essere ben presentati, sono anche ricchi di contenuti e di significati. Al termine dei lavori, infine, abbiamo organizzato una mostra con tutti gli elaborati pervenuti, che si è tenuta presso la sala mostra del Palazzo Comunale di Caltanissetta (ex circolo dei nobili) con inaugurazione sabato 09 febbraio, e che è rimasta aperta al pubblico fino a martedì 12 febbraio 2013. Nel corso dell’inaugurazione, inoltre, abbiamo avuto il piacere di ospitare il prof. Vetro Giosuè. esperto e critico in pipe, che  ha fatto una preziosa disamina, trovando i punti di forza ed i punti di debolezza, dei progetti vincitori.  In conclusione, siamo pienamente soddisfatti dell’andamento della mostra, abbiamo superato ogni aspettativa,  sono stati presenti anche alcuni dei partecipanti provenienti dal Nord Italia, sono intervenute diverse aziende interessate al nostro lavoro, colleghi e semplici cittadini incuriositi. Il successo riscontrato durante la serata inaugurale, è stato rafforzato dalle numerose presenze durante i successivi giorni in cui la mostra è rimasta visitabile.

Carlo Gibiino

One thought on “Concorso di idee “non tutto va in fumo” : riflessioni sulla conclusione dei lavori

  1. Ribadisco le mie congratulazioni all'associazione genius loci architettura e la famosa azienda Amorelli per aver organizzato una cosi importante iniziativa! ringrazio ancora tutti coloro che si sono impegnati nella realizzazione di questo evento. Arch. Andrea Aldo Giannone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *